Nominata consultrice al Pontificio Consiglio per la Cultura: Sr Patricia Murray

Nominata consultrice al Pontificio Consiglio per la Cultura: Sr Patricia Murray, segretaria esecutiva della UISG

Il Pontifico Consiglio per la Cultura ha nominato nuovi membri e nuovi consultori/consultrici: tra quest’ultimi quattro donne, di cui tre sono Religiose: suor Patricia Murray, irlandese, segretaria dell’Unione internazionale delle Superiori generali; suor Mariella Mascitelli, italiana e architetto; suor Dominica Dipio, ugandese, docente di Letteratura presso la Makerere University di Kampala e una laica, Maud de Beauchesne-Cassanet, responsabile del Dipartimento di Arte sacra della Conferenza dei vescovi francesi.

“Sono molto onorata di ricevere questa nomina da Papa Francesco e di servire come consulente del Pontificio Consiglio per la Cultura. Attraverso questo Consiglio la Chiesa si mette in dialogo con la complessità del mondo contemporaneo in modo creativo e fantasioso. Un dialogo divenuto oggi essenziale considerando la pluriformità delle culture esistenti. Accolgo con gioia l’opportunità di contribuire con la mia esperienza di vita e quella delle religiose in generale alle tante riflessioni e discussioni del Consiglio. La mia esperienza di educatrice in diversi paesi e contesti, con particolare focus sulla costruzione della pace, sulla cultura e interculturalità, mi auguro possa contribuire ai lavori del Consiglio.” Sr. Patricia

One thought on “Nominata consultrice al Pontificio Consiglio per la Cultura: Sr Patricia Murray

  1.   Carla Bertani says:

    Dear Sister Pat, I am very happy for this appointment and honored to know you. I know you will bring to the committee the wealth of your knowledge and the passion for humankind, the church and religious life. I will keep you in my prayers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *